Il direttivo del Centro si ritrova a Parma

  • Home
  • Il direttivo del Centro si ritrova a Parma

Il direttivo del Centro si ritrova a Parma

Category: News

Si è svolto domenica 27 presso il Circolo Inzani il direttivo del Centro Nazionale di Coordinamento delle Maschere Italiane. Erano presenti per il Centro di Coordinamento il presidente Maurizio Trapelli Dsèvod di Parma con i due vicepresidenti, il vicario Valerio Corradi del Bacanal del Gnoco di Verona e Giusy Sardo Regina Cunèta, Elena Gandolfo Principessa Perseghina di Borghetto S. Spirito, Edy Betemps de le Landzettes della Valle d’Aosta, Leandro Falletti Biciolano di Vercelli, Michele Grieco, Pescarello Scherzarello di Polignano a Mare, Enzo Colacino Giangurgolo dalla Calabria, Ivan Turci Sandrone di Modena accompagnati da altri personaggi rappresentanti i Carnevali d’Italia e l’immancabile segratari Elena Didato.

Ospite gradito è stato il sindaco di Bardi, Giancarlo Mandelli che ha illustrato il nuovo progetto per rafforzare l’immagine del Museo delle Maschere Italiane ospitato nel Castello del comune.

Nell’incontro si è data notizia del prossimo incontro con il ministero dei beni culturali e si è deciso di nominare le Associazioni ed responsabili regionali come sede regionale per meglio coordinare le attività sui vari territori per la promozione del territorio attraverso le Maschere e le loro attività, non solo carnevalesche, che si svolgono sull’intero territorio nazionale. A oggi le sedi regionali sono 7, Valle d’Aosta, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Puglia, Liguria e Calabria e una sede provinciale a Novara.