Conosci la maschera

  • Home
  • Conti di Bardassano

Conti di Bardassano

Anagrafica

    Classificazione:
    Periodo Storico:
    Regione:
    Associazione:

Bardassano è un piccolo paese, posto su una collina a circa 10 chilometri da Chieri. Vi è un Castello feudale e medioevale, costruito alla cima della collina. Il primo castello era piuttosto un posto fortificato e avanzato dell’antica Repubblica di Chieri contro i Marchesi del Monferrato. Vi alloggiò l’Imperatore Federico Barbarossa.
Il Castello dopo esser stato dei Signori di Tondonito, poi del Comune di Chieri, fu successivamente dei Signori di Castiglione (1351), dei Provana (1357), dei Balbo Bertone (1393). Poi infeudato ai Signori di Sumont (o Submont) con investitura del 6-1-1489. Poi per eredità de Pesmes e Montmayeur passò ai Piossasco Folgore Conti di Scalenghe.

«Ciò spiega la presenza di molte carte dei Signori di Piossasco nell’archivio del Castello di Bardassano» (Carte di Piossasco dell’archivio del Castello di Bardassano di Francesco Guasco).
E ciò spiega anche, perchè nella sala degli stemmi dell’attuale Castello (si tratta degli stemmi di tutte le famiglie nobili che lo abitarono) vi si trovi lo stemma dei Nove Merli.

Appena entrati nel Castello, appare il classico chiostro con il pozzo nel centro. Il chiostro è molto piccolo; tre pilastri si elevano sul parapetto del pozzo : sorreggono un cupolino rotondo, il quale regge una banderuola di metallo ; su questa sta lo stemma dei Nove Merli.

Il Castello passò poi, come diremo fra poco, dai Piossasco Scalenghe ai Conti Panissera di Veglio, e da questi ai Giriodi Panissera Conti di Monastero, Signori di Bardassano e Tondonito, che ne sono attualmente i proprietari.

Il Castello fu rifatto e ampliato attorno al 1600; la fortezza, quale esso era, fu restaurata e ingentilita col volger del tempo, di modo che presenta ampi saloni, ricchi e fastosi.

Ispirati da questi cenni cenni storici, Mauro e Daniela impersonano i Conti di Bardassano vissuti nel 1700.
Giuseppe Domenico Carlo Angelo (1709-1784) Fu dei primi scudieri della duchessa di Savoia: fu Gentiluomo di Camera del Duca di Chablais. Sposò a Torino nel 1732 la Contessa Maria Angelica Polissena

I Conti di Bardassano nascono come gruppo storico in comune a Gassino torinese l’11 giugno 2013.daniela e Mauro rappresentano ,per gentile concessione del conte vivente, contessa Maria Angelica Polissena e Giuseppe Carlo Angelo vissuti tra il 1700 e il 1800 nel castello di Bardassano. Per questo motivo i Conti indossano abiti sia settecenteschi che ottocenteschi e partecipano con questi abiti ai raduni di gruppi storici soprattutto del Piemonte,ma anche in Liguria, Valle d’ Aosta ,Emilia Romagna e Lazio.